L’incarico di R.S.P.P. può essere assunto in azienda dal Datore di Lavoro stesso valutando il tipo di lavorazioni e sostanze utilizzate, nonché materiali e attrezzature ed il numero di lavoratori che compongono l’impresa.
Il Datore di Lavoro dovrà frequentare un corso di formazione di 16 / 32 / 48 ore a seconda della classificazione del rischio e del Codice ATECO 2007 di riferimento.
Tale Formazione è da aggiornare ogni 5 anni.

La prevenzione con il D. Lgs. 81/08
Le novità e la filosofia del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 in riferimento all’organizzazione di un Sistema di Prevenzione aziendale.

– La cultura della Sicurezza – Evoluzione
– Quadro Normativo di riferimento
– Il D.LGS. 81/08
– I soggetti interessati
– Gli obblighi del datore di lavoro, dirigente, preposto, lavoratore
-Funzioni, obblighi, responsabilità dell’ RSPP, ASPP, RLS
– Sorveglianza Sanitaria
– Infortunio sul lavoro e sistema sanzionatorio
– Responsabilità Civile/Legale del D.D.L.
– Principali modifiche al D.LGS. 81/08: il D.LGS. n. 106/09
– La Direttiva Macchine 2006/42/CE
Seconda Sessione:
– Tutti i Rischi presenti nell’attività lavorativa:
– Rischio Meccanico e Rischi di caduta dall’alto
– M.M.C.
– VDT e Ergonomia e prevenzione
– Rischio Chimico (Frasi R-S)
– Rumore
– Rischio Elettrico
– Compatibilità Elettromagnetica
– Valutazione dei Rischi (Passi principali)
– D.P.I.
– Antincendio
– Segnaletica di Sicurezza
– Primo Soccorso
Aggiornamento al D. Lgs. 106/09
Scopo e modalità del D.Lgs. 106/09
Principali modifiche introdotte
Modifiche al Titolo I
Modifiche al Titolo IV
Test finale
Questionario finale di verifica dell’apprendimento
I corsi sono svolti da Docenti qualificati ed esperti nel settore, nel caso del corso per R.S.P.P. da Ingegneri, Periti o R.S.P.P. Competenti, Medici Competenti, Personale Ispettivo ;
Si offre :
– Videoproiezione ;
– Dispensa cartacea per i corsisti e su file per il Datore di Lavoro ;